Best (and worst) of 2013


Ero in quel di Cuneo quando è scattata l'ora "X" del 30 Dicembre, giorno in cui sono solita a pubblicare -salvo ritardi- il post in collaborazione con Maria dei Top&Flop mensili. Questo mese causa feste, festicciole e quant'altro da brava polla mi sono dimenticata chesarebbe stato l'ultimo post Top&flop dell'anno e che quindi avrei voluto farlo un po' più riepilogativo dei 12 mesi rispetto ai precedenti. Quindi: in ritardo e riepilogando farò un rapido bilancio di ciò che ho amato ed utilizzato di più in questo 2013.
Ho visto che molte dividono il post per categoria: capelli, unghie e così via, io butterò tutto nel calderone anche perchè non ho tantissimo di cui parlare visto che il post dei preferiti arriva ogni mese e non vorrei propinarvi le solite cose. Quindi sarò breve e vi lascerò il recap a fine post dei preferiti e non precedenti.

La "grande" scoperta è stata finire di utilizzare prodotti più o meno schifosi, soprattutto per quanto riguarda la cura del viso, del corpo e dei capelli. Ho smesso con le tinte come ben si sa e sto aspettando che ricrescano del tutto i miei capelli con il mio colore naturale per poterli curare al meglio (ora come ora qualche sgarro ancora lo faccio). Quest'estate ho scoperto l'olio di cocco, fedele alleato e ho migliorato di un minimo la scelta degli shampi e dei balsami così come per il corpo, da quando ho provato i prodotti TBS vorrei averne una scorta in casa. Ultima ma non per importanza è stata la scoperta del marchio Vivi Verde della Coop del quale oramai sono dipendente, il detergente per il viso mi ha migliorato la pelle tantissimo, così come la crema viso e corpo.


Per quanto riguarda il makeup occhi, alla fine l'unico di cui parlo qui sopra, mi sento n dovere di citare le palettine Sleek, le uniche due che posseggo attualmente: la Oh so Special! e la Vintage Romance. Le ho sfruttate quasi in ugual modo, anche se la prima la posseggo da più tempo. Le trovo versatilissime, pratiche e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Altri da menzionare sono il mio unico Color Tattoo di Maybelline di cui ve ne ho parlato fino alla nausea ma che ho usato ininterrottamente quest'estate e un ombretto in crema PUPA della linea Vamp! il #200 che se vogliamo essere poetici risplende di luce propria. 


Per quanto riguarda gli "strumenti del mestiere" devo assolutamente menzionare i due pennelli Real Techniques che ho acquistato a Maggio da Amazon.uk, ancora quando le S.S erano gratuite sopra i 19£ (bei tempi). So di ono aver fatto ancora una review a riguardo, lo so lo so. Quelli che vedete in foto sono gli unici due che ho che sono lo Strippling Brush e l'Expert Face Brush.

Smalti. Sono arrivata a contarne circa una sessantina e ho cercato di fare una cernita tra quelli che ho indossato o che mi sono piaciuti di più durante quest'anno, e questo è il risultato: abbiamo:


- Bordeaux della Kiko #243, un marrone/vinaccia sempre Kiko della Linea quick dry #812; grigio blu #381
- PUPA lasting Color Gel #025 e #049; e uno della linea classica #701
- Sinful Colors #851 e #321 
- Rimmel Salon PRO #600 #616 e #711

Per il resto posso solo che rimandarvi a tutti i post di quest'anno dei Top&Flop:
Gennaio 2013 - Febbraio 2013 - Marzo 2013 - Aprile 2013 - Maggio 2013 - Giugno 2013 - Luglio 2013 - Agosto 2013 - Settembre 2013 - Novembre 2013

Parlando un po' a random ed escludendo il makeup, il miglior acquisto del 2013 credo sia stato il Kobo. Come ben sapete anche io mi sono convertita ai libri in formato digitale per mancanza di spazio e denaro (anche se i soldi spesi in libri sono sempre ben spesi, ma non quando arrivi a pagare 15€ a libro ecco.) Da quando l'ho preso ho letto un bel po' di libri, di più rispetto al passato e a quando non avevo questo aggeggino tra le mani.

foto riciclata dal profilo instagram

L'esperienza/evento che ricordo con più piacere di questo 2013 è stato sicuramente il Lucca C&G. Quest'anno l'ho vissuto proprio a pieno e sono stata molto coinvolta, mi sono divertita moltissimo malgrado la pioggia. Per chi non lo sapesse o fosse curioso di sbirciare ciò che si è combinato in quel di Lucca il 2 Novembre, ho fatto un post tempo fa che si trova > qui < .


Il 2013 è stato anche un anno di piacevoli scoperte che putroppo per chi mi sta intorno sono diventate fissazioni. Se non mi fisso non sono felice io, sappiatelo. Sto parlando di Game of Thrones che mi sta facendo dannare fino al midollo. QUANTO DIAVOLO MANCA A MARZO?!

foto ricicilata dalprofilo instagrm pt. #2

La parte peggiore del 2013, perchè anche di questa bisogna parlare, a parte aspettare eoni per una nuova stagione di telefilm è stato, almeno per me, scoprire che il caro e vecchio proverbio della nonnina cara "Chi fa da sè fa per tre" è stramaledettamente vero. Sto parlando soprattutto di ambito accademico, sono successe cose che ovviamente non starò qui a raccontare dato che sono fatti che non voglio divulgare e soprattutto perchè non voglio annoiare nessuno con queste paturnie, però questa lezione che mi ha dato il 2013, soprattutto dopo la sessione di esami estiva dove mi sono praticamente uccisa dandone quasi 10 in un mese (non sempre tutti superati ovvio, sono umana anche io) solo con le mie forze e il mio microcervelletto mi ha insegnato tanto. E se vogliamo smielare ancora di più questo pezzo di post: ringrazio chi mi sopporta ogni giorno nonostante la mia acidità.

Per il resto, ovvero il blog, sono contenta che anche per questo 2013 sia rimasto attivo anche se con alti e basse e spero che questo piccolo "angolo" possa giovare altri miglioramenti anche dal 2014!

Vi abbraccio tutte! ♥

16 commenti

  1. Forza Vally!! Ti capisco perfettamente: io ho il vizio di sobbarcarmi tutti i mali del mondo per aiutare gli altri, salvo poi rimanerne puntualmente tradita! :/ vorrei prendere anch'io quel bell'ombretto in crema dei colour tattoo, ma ho lo stesso colore Essence che durante la notte si rigenera, porca miseria!! Non riuscirò mai a finirlo! :'( che posso fare!! Aiutooooo!
    Un bacione e buon anno! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta che si secchi quello Essence :P Avrai una buona scusa per comprarlo ^_^

      Elimina
  2. Spero che questo 2014 allora possa essere più piacevole dal punto di vista "umano" per quanto riguarda l'università :D Che possa essere migliore per tutte!
    Come già detto mille volte sono felicissima di aver fatto la tua stessa scelta per quanto riguarda l'On and on bronze ed anzi, potendo tornare indietro farei tranquillamente a meno di tutti gli altri ma non di questo. Una scoperta fantastica!
    Anche per me le palette Sleek sono state un must quest'anno. Non vedo l'ora esca la Garden of Eden *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LE palette Sleek saranno la mia rovina, le voglio tutte T__T

      Elimina
  3. ohh ma anche la Oh so Special è bellina *_____* devo assolutamente decidermi!!!
    comunque il 2013 a quanto ho capito è stato un anno bruttino un po' per tutti, chi per una cosa, chi per un'altra, chi per tante tutte insieme.. quindi mi auguro e ti auguro che possa essere un 2014 davvero migliore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LA oh so special è versatilissima *__* Mi piace un sacco!

      Elimina
  4. auguri di buon anno :) Complimenti per i traguardi universitari!!! Io mi sono pentita di non aver preso la vintage di sleek. Bramo ancora i RT, chissà, quasi quasi me li regalo in questo 2014 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su ebay la trovi sicuramente ancora ^_^

      Elimina
  5. Sai che ti dico? Che indipendentemente dal risultato 10 esami sono tantissimi e che dovresti essere fierissima di te stessa! Io ti faccio i miei complimenti e ti auguro che in questo 2014 tu riesca in tutti i tuoi traguardi, e che ti dia tante soddisfazioni!

    Ah comunque per GOT... E' diventato anche la mia fissazione, a partire dai libri, finendo alla serie tv ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie simo :3

      GoT ritorna ad Aprile, dobbiamo pazientare T_T

      Elimina
  6. Abbiamo qualche preferito in comune ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhh *_* Allora sono scelte azzeccate!

      Elimina
  7. Certe lezioni hanno un sapore amaro ma servono! In bocca al lupo per il 2014, accademicamente e non ;) ps fantastici i RT e le palette Sleek sono una garanzia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, me li sono portati anche in vacanza :D

      Elimina
  8. Aaah, cari ebook!
    Da lettrice vecchio stampo, fino all'anno scorso li snobbavo. Anzi, azzardo: li schifavo. Poi è arrivato l'ipad e da brava ipocrita mi sono rimangiata in due giorni tutto il mio odio.

    A livello universitario mi sono resa conto che concludo molto meglio da sola. Tra l'altro, son sempre disposta ad aiutare, ma quasi mai c'è qualcuno che tende la mano per me. Che siano appunti, libri o un consiglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li snobbavo tantissimo, l'e.reader mi è costa più di 100€ ma me li sono rifatti tutti con i libri, è brutto da dire ma è così.

      Per quanto riguarda l'università sono bene o male nella sessa situazione, diciamo che da scema mi faccio in 4 per tutti poi quando arriva il mio turno me la prendo in quel posto che è un lampo purtroppo ._.

      Elimina

Forza forza non siate timidi, ogni opinione o quel che sia è sempre ben accetta! :D