Top & Flop - Gennaio 2014


Anche io posso essere puntuale. Anche posso quando non c'è lo studio di mezzo. E' con grande piacere (machicicrede?) che vi presento questo primo post Top&Flop del 2014. Un grande momento, non siete emozionati? No? Peccato. Come avrete notato c'è una novità: un nuovo banner per la rubrica, l'altro a dirla tutta a me aveva stufato, quindi mettendomi d'accordo con Maria si è ideato questo qui, un po' più nuovo e colorato forse, fatemi sapere se vi gusta, ma tanto non torniamo al vecchio, sapevatelo. Quello è il passato, guardiamo al futuro! 

TAG - Prodotti PRO del 2014


Questo TAG nasce dall'idea di Miki, che anche quest'anno ha replicato questo tipo post. Evidentemente l'anno scorso ero così tonna da essermelo perso, la vecchiaia avanza ma forse la vista migliora, che dite?
Si tratta in poche parole di una sorta di wishlist divisa in categorie dove si illustrano i prodotti che si vorrebbero provare nel corso dell'anno nuovo. Non sono solita a fare post di wishlist io, un po' perchè dovrei farne uno ogni mese e un po' perchè sono facilmente influenzabile e volubile sul fronte acquisti, quindi evito, ne feci una a Natale dell'anno scorso e un'altra non ricordo bene quando ma da allora niente più liste dei desideri. Questo me lo voglio tenere come promemoria perchè dopo la mole infinita che spero di finire entro il 2036 vorrei davvero provare alcune di queste cose che ho elencato.

Review - 100% Precision Eyeliner deBBY


Oddio. Un'altra review, un miraggio l'ennesima rottura de bolas senza precedenti? A voi la sentenza. Dopo il mascara Glossip che ho nominato fino alla nausea mi sono sentita in dovere di parlarvi un po' anche di lui che ho menzionato ed usato in quasi i 3/4 della PaciugoPedia, ovvero l'eyeliner della deBBY un odio et amo per così dire. Forse qualcuno mi aveva chiesto qualcosa a riguardo in qualche commento ma comprendetemi, non ho più la memoria di una volta quindi, anche nel caso in cui nessuno me l'avesse chiesto e a meno di nessuno fregasse di tutto ciò, ecco...Il convento passa questo oggi.

Books' Corner #1


Non so se quello che sto cominciando sia una buona idea o meno, in tal caso fatemelo capire esplicitamente che sono un po' testarda io. Questo è il primo di quella che vorrei fosse/diventasse una serie di post raggruppanti gli ultimi 3/4 libri che ho letto. Da quando ho preso il Kobo sto andando abbastanza veloce (rispetto a prima) per quanto riguarda la lettura, non sono una macchina da guerra ma sono abbastanza soddisfatta dei miei traguardi. Non vuole essere una giustificazione ma ho sempre amato leggere fin da piccola quindi l'aver riniziato "come si deve" mi fa gonfiare di gioia come un tacchino. Avevo preannunciato, tempo fa quando cambiai sia la grafica che il sottotitolo del blog, che prima o poi un post sui libri data la mia "ripresa" sarebbe arrivato e quindi eccolo qui. Ovviamente non avrà scadenze, ovvero non ci sarà un giorno fisso in cui posterò in quanto alcuni libri li riesco a finire in meno di una settimana mentre per altri (leggasi: i tomi dello zio Martin) ci impiego un po' di più.

Review - Super Volume Ultra Black Mascara Glossip


Oggi review su un prodotto che sto usando da tempo, che ho da tempo e che non mi sta affatto dispiacendo. Parliamo di un mascara di Glossip, un marchio simil Kiko & co. che a quanto ho capito non ha ancora molti negozi in giro per l'Italia ma giusto un paio. Destino vuole che un po' di tempo fa, io e una mia amica, abbiamo fatto una spedizione per andare a curiosare un po' all'interno, alla fine siamo cedute a qualcosa (strano, no?) e ci hanno fatto la carta fedeltà. Che non l'abbia più usata da quel giorno è un dettaglio, non ne ho ancora avuto occasione se è per questo, però insieme al modulo da compilare e alla carta ci venne dato in regalo una mini size da 6ml di mascara, ed è quello di cui vi parlerò oggi.

PaciugoPedia #9

 

Penultimo episodio rimandato per ragioni di festività e che oggi vi propongo di martedì post-befanesco. Carbone o dolcetti? Dolcetti o carbone? Mi spiace, ma vi beccate solo e soltanto il look realizzato per questa nona settimana. Posso però, come sempre, offrirvi dei dolci biscottini per non insultarmi allegramente, vi conviene accettarli. Questa settimana il look da cecare di riprodurre è un mix di: grigio, borgogna, marrone e con una punta di verde acceso, niente id trascendentale come si suol dire ma come al solito non è semplice riprodurlo uguale alla foto originale di partenza.

Best (and worst) of 2013


Ero in quel di Cuneo quando è scattata l'ora "X" del 30 Dicembre, giorno in cui sono solita a pubblicare -salvo ritardi- il post in collaborazione con Maria dei Top&Flop mensili. Questo mese causa feste, festicciole e quant'altro da brava polla mi sono dimenticata chesarebbe stato l'ultimo post Top&flop dell'anno e che quindi avrei voluto farlo un po' più riepilogativo dei 12 mesi rispetto ai precedenti. Quindi: in ritardo e riepilogando farò un rapido bilancio di ciò che ho amato ed utilizzato di più in questo 2013.
Ho visto che molte dividono il post per categoria: capelli, unghie e così via, io butterò tutto nel calderone anche perchè non ho tantissimo di cui parlare visto che il post dei preferiti arriva ogni mese e non vorrei propinarvi le solite cose. Quindi sarò breve e vi lascerò il recap a fine post dei preferiti e non precedenti.

Review - Crema Corpo Nutriente Protettiva Vivi Verde Coop

Una review che era nelle bozze da prima che partissi e che mi sono decisa a pubblicare vista la desolazione che regna sovrana qui. Devo rimettermi in moto e non è facile. Sappiate che rimpiango sempre di più di non avere una Coop sotto casa ma a circa 6/7 fermate di autobus, eggià. Altrimenti la svaligerei ogni giorno. Tanto per la cronaca ho acquistato anche la crema visto stesso marchio, stessa linea e anche quella finirà prossimamente in coda per un'eventuale review, intanto vi lascio questa, avevo fatto vedere la foto sulla pagina Facebook eoni fa, al momento dell'acquisto.

Back Home - Beauty, bilanci & haul


Bentornata a me. La foto della casa che vedete qui sopra purtroppo (e vorrei sottolinare purtroppo) non è quella dove ho trascorso questi ultimi 5 giorni. Sono -sotto certi punti di vista- finalmente tornata a casa, questa notte mi sono fatta una dormita di ben 11 ore filate nel mio amato letto e con il mio amato cuscino. Sono ritornata alla base (dicesi: scrivania) e ora quello che mi aspetta è un po' peggio, ovvero: devo studiare come se non ci fosse un domani. Ma mi concedo qualche minuto di pausa per scrivere il post. Intanto, siccome non l'ho fatto in predecenza per motivi di connessione con il cellulare, vi auguro un buon 2014. Ora, come avevo già detto in precedenza, vi faccio vedere il beauty che ho portato su, in montagna, cercando di fare un piccolo bilancio il più breve e sintetico possibile su cosa ho trovato più utile o meno.