Most Loved | Febbraio


Mi ritrovo ai primi di Marzo a scrivere e postare i Most Loved di Febbraio. Eh, ormai la puntualità per questo genere di post me la sono dimenticata nella mia vita precedente. Non ero nemmeno tanto intenzionata a farlo questo post, in quanto non ho chissà che mole di prodotti da farvi vedere, né tantomeno nuove scoperte, però c'è che fra poco rinizierò a latitare nuovamente un (bel) po' causa nuovo lavoro (alleluja). Al contrario dei sei mesi dove ho lavorato e lasciato il blog a sé stesso quasi non curandomene, a questo giro voglio cercare di organizzare più post possibili in questo piccolo periodo che sono ancora a casa in attesa da iniziare. Cercherò di programmarne almeno un pezzo a settimana, e per Marzo dovrei anche essere in pari, ma non sapendo ancora gli orari precisi e i ritmi non prometto nulla. 


La Saponaria Esfoliante Viso Mandorla & Zenzero
(8,40€)
Questa che ho io è un'edizione limitata, ma ho notato che si trova ancora su diversi e-commerce. Trattasi del primo prodotto de La Saponaria con il quale vengo a contatto, mi è stato regalato da un'amica a Natale. E' un prodotto curioso, si presenta come un gel piuttosto fermo di colore trasparente con all'interno delle micro pagliuzze esfolianti, ma la cosa più particolare è che a contatto con l'acqua questo gel si trasforma in latte. In questo modo oltre a esfoliare e rigenerare la pelle grazie alla formula in latte rimane delicato e idratante allo stesso tempo. Il profumo è anche molto invitante, tipica fragranza dolce che sa di biscotti, per intenderci un po' meno dolce del Maisenza di LUSH.  

Bornprettystore BrushEgg
Un acquisto molto azzeccato, tant'è che al momento ne ho anche due insieme ad un altro che mi è stato regalato. Per chi non conosce il Brush Egg è un simpatico guantino in silicone, colorato simile ad un ovetto che presenta un superficie "zigrinata" per facilitare il lavaggio e la detersione dei pennelli. Ammetto che non è comodissimo perché comunque le mani, la manicure e il resto sono comunque compromesse (nonostante io abbia mani minuscole), però sicuramente aiuta a sfregare e a pulire a fondo le setole specialmente quelle dei pennelli viso che personalmente sono quelle più sporche. Lo trovate su molti siti, specialmente cinesi, io il mio l'ho preso sul solito Bornprettystore dove le cose sono spesso scontate, o comunque se volete sui prodotti non in sconto potete utilizzare il codice VALLYH10* al checkout per un 10% di sconto. 

Real Techniques Silicone Liner Brush
(5,45€)
Questo pennello mi è stato regalato dopo aver passato mesi e mesi nella wishlist di Amazon. Lo desideravo perché pensavo mi avrebbe aiutato e risolto la mia incapacità con l'eyeliner in gel, dal momento che sto accantonando il liquido. Che dire? Mi piace molto la punta, in silicone la apprezzo molto di più di quelle sottilissime in fibre o di quelli angolati seppure sottile e iper-precisi. Preleva bene il prodotto e si pulisce altrettanto bene, per quest'ultima operazione però sto sempre molto attenta a essere il più delicata possibile perché la punta, pur essendo in silicone è flessibile e piccoli taglietti potrebbero compromettere il pennello. 

KIKO Automatic Precision Lip Liner #502
Questa risale ancora al Black Friday, quando da Kiko era tutto scontato al 30%, così mi sono buttata su una di queste matite retraibili. Si spacciano come waterproof, ma avendone acquistata una color nude giusto per contornare le labbra e come base per rossetti del colore simile non posso accertare questa cosa al 100%. L'ho provata principalmente con Ombre Rose di NABLA, che è uno dei rossetti che sto usando di più ultimamente e mi ci sto trovando bene, per il prezzo che ha la mina è bella morbida e pigmentata, si può temperare e con la spatolina nell'altra estremità della matita si può anche sfumare. 

Sally Hansen Miracle Cure 
Cercavo un trattamento rinforzante per far riprendere le mie unghie dopo sei mesi di semipermanente. Stufa di spendere pochi spiccioli per i trattamenti Essence che personalmente non mi funzionavano e li accantonavo mi sono buttata su Sally Hansen. Quando lavoravo da Sephora vedevo che come marchio andava molto, più di Formula X così ho provato anche io. Mi sono buttata sul Miracle Cure un rinforzante che promette unghie più forti e rigenerate in breve tempo. Ed è così, non mi si rompono e sono belle forti nonostante ancora un po' molline a causa della lenta  ricrescita, ma sicuramente molto meglio di quando ho tolto e ho smesso il semipermanente. Se cercate un trattamento stile terapia d'urto vi consiglio vivamente questo, è anche ottima come base smalto.  



Questi erano (seppur pochi) i miei Most Loved di Febbraio. Abbiamo dei prodotti in comune? Avete provato qualcosa dei miei preferiti?


 




 *Inserendo il codice "VALLYH10" al checkout sul sito di Bornprettystore avrete il 10% di sconto nella sezione accessori (pennelli ecc) e nail art sui prodotti NON scontati. Io non ci guadagno nulla, né percentuali sull'acquisto né prodotti gratis.

21 commenti

  1. Il pennello RT mi ispira! :3 Me lo segno *_*

    RispondiElimina
  2. Ohh son contenta che almeno questo trattamento vada bene! E ora che ho visto l'ovetto mi è venuto in mente che devo lavarmi i pennelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se, anche se...Il semipermanente ancora mi chiama a gran voce :(

      Elimina
  3. Interessante il pennello in silicone, risolverebbe molti drammi da pulizia *_*
    Mi serviva proprio una matita per Ombre Rose, segno questa Kiko ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se riesco farò un post su Ombre Rose, visto che lo sto stra-utilizzando così metto in comparazione anche la matita ;)

      Elimina
  4. Io sono innamorata dei prodotti Sally Hansen! Al momento dell'acquisto mi chiedevo se avessi buttato al vento i miei 15 euro, ma mi sono ricreduto completamente! Non potevo fare acquisto migliore per le mie unghie! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me valgono tutto quello che costano! Ho preso anche il Double Duty, che fa da base & top e lo utilizzo solo con quest ultimo scopo ma non mi fa impazzire come il Miracle Cure.

      Elimina
  5. Troppo carino il Brush egg ;)

    RispondiElimina
  6. bel colore la matita!! :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La matto sempre, è un po' un MLBB sottoforma di matita!

      Elimina
  7. Di Kiko non sono male neanche le matite labbra che sono uscite recentemente, io ne ho una rossa e mi dura un sacco anche usata da sola :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un sacco che non entro da KIKO, devo rimediare :O

      Elimina
  8. Il prossimo Natale prenderò lo scrub la Saponaria! *.*

    RispondiElimina
  9. L'ovetto devo prenderlo anche io *__* e anche una di quelle matite Kiko da abbinare ad Underground di Nabla, dicono che siano perfetti insieme e mi fa piacere sapere che quella che hai preso si è comportata validamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace tantissimo la matita, la mina è bella precisa e per un rossetto un po' più impegnativo come Underground questa tipologia potrebbe fare al caso tuo ;)

      Elimina
  10. Beh innanzitutto sono contenta per te e ti faccio i complimenti per il nuovo lavoro Vale!
    Il prodotto che mi incuriosisce di più è il pennellino in silicone Real Techniques. Sai com'è.. Sono abbastanza imbranata a mettere l'eyeliner, se funziona così bene come dici sembra fatto apposta per me :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella <3 Ancora devono chiamarmi per dire quando inizio non ce la faccio più a star a casa ahaha :D

      Elimina
  11. Il pennello in silicone l'ho anche io. Nel mio caso lo trovo ottimo per applicare il Blacktrack in rima interna, ma non come eyeliner (forse dipende dall'eyeliner che dopo quasi due anni si è un po' seccato). Tra l'altro faccio parecchia fatica a pulirlo.

    RispondiElimina
  12. Ho acquistato lo scrub de La Saponaria diverso tempo fa, nella confezione in latta. Per quanto fosse un prodotto abbastanza valido, la mia pelle ha qualche problema con lo zenzero. Mi crea prurito e rossori.
    Il Brush Egg ce l'ho anche io e per quanto sia davvero grazioso ed effettivamente utile, non mi fa aumentare la voglia di lavare i pennelli.
    Ho il pennello di RT ma nessun eyeliner in crema/gel... Astuta eh?
    Molto interessante il prodotto di Sally Hensen, che purtroppo non reperisco nella mia zona.

    RispondiElimina

Forza forza non siate timidi, ogni opinione o quel che sia è sempre ben accetta! :D